Offerta Formativa

Home Offerta Formativa


Perché scegliere la Scuola Materna Piccolo Principe?

La scelta di questa scuola ha le seguenti motivazioni:
La socializzazione
La crescita del bambino
Una buona preparazione alla scuola primaria
La condivisione di valori ( amore, amicizia, altruismo, ecc…….)

Gli obiettivi

Le attese formative si identificano:

  • la formazione dei valori umani ,quali il rispetto ,l’ascolto, l’accettazione delle prime regole ,la socializzazione l’amicizia con i compagni, la responsabilità
  • l’educazione all’autonomia
  • apprendimenti in relazione alla scuola primaria

Offerta Formativa

Tenendo presente gli obiettivi generali, le finalità si esprimono accompagnando il bambino verso:

  • l’educazione e lo sviluppo dell’identità sotto il profilo corporeo, intellettuale, psicodinamico sociale, affettivo, etico-spirituale
  • con atteggiamenti di sicurezza, stima di se, fiducia nelle proprie capacità, curiosità
  • con apprendimento a vivere in modo equilibrato e positivo i propri stati affettivi controllando i propri sentimenti e le proprie emozioni accorgendosi di quelle degli altri
  • la conquista dell’autonomia, cioè la capacità di scegliere autonomamente
  • con l’interazione in modo costruttivo con gli altri
  • con il rispetto delle differenze
  • con l’apertura verso gli altri
  • con la presa di coscienza della realtà
  • lo sviluppo delle competenze consolidando le abilità sensoriali, percettive, motorie, linguistiche ed intellettive

Nella formazione gli obiettivi specifici di apprendimento sono così sintetizzati:

Formazione Psicofisica

Promuove la presa di coscienza del proprio corpo come conduzione funzionale, relazionale, cognitiva comunicativa e pratica.

Obiettivi specifici:

  • il movimento del corpo sul piano comunicativo si esprime con un linguaggio espressivo
  • il movimento del corpo sul piano cognitivo promuove e legittima la discriminazione di grandezze forme, colori, degli oggetti
  • coordinamento oculo-manuale
  • motricità fine e globale
  • la distinzione fra spazio globale e vissuto
  • l’educazione igienico sanitaria nei vari momenti anche relativamente agli alimenti e nelle corretta gestione del proprio corpo

Formazione Volitiva–Affettiva

Sviluppo di armonia di sentimenti,fiducia in se stessi ,superando i conflitti emotivi con gli altri.

Obiettivi specifici:

  • capacità di sereno distacco dalla famiglia
  • conquista di graduale autonomia
  • capacità di riconoscere ed esprimere emozioni e sentimenti
  • sviluppo del sentimento di appartenenza
  • controllo e canalizzazione dell’aggressività
  • consolidamento della fiducia in se stessi, autostima e sicurezza di se
  • rafforzamento della fiducia negli altri e nella simpatia
  • consolidamento della disponibilità a collaborare
  • maturazione della propria identità e incremento spirito amicizia

Formazione Sociale

Assumere atteggiamenti di rispetto collaborazione e di fraternità verso gli altri, superando gradualmente l’egocentrismo e l’individualismo.

Obiettivi specifici:

  • rispetto delle regole nei giochi e nella vita comunitaria
  • comprensione di alcune norme di comportamento
  • conoscenza di alcuni elementi sull’organizzazione della società
  • riconoscimento e accettazione della diversità nella prospettiva della multiculturalità
  • riconoscimento e rispetto dei diritti degli altri
  • sviluppo del sentimento di appartenenza
  • disponibilità cooperare con gli altri, aiutarli e praticare la solidarietà
  • conoscenza della propria realtà territoriale e quelle di altri bambini per confrontare le diverse situazioni

Formazione Intellettuale

Avviare il bambino a scoprire le proprie capacità di pensiero e applicarle nell’esperienza attraverso la comunicazione l’osservazione ,l’espressione ,la ricerca, l’azione, la creatività, la verifica.

Obiettivi specifici:

  • parlare, descrivere raccontare dialogare con adulti e coetanei, lasciando trasparire la fiducia in se stessi
  • ascoltare, comprendere e reprimere narrazioni lette o improvvisate, fiabe, racconti
  • individuare gli atti del leggere e dello scrivere
  • disegnare dipingere modellare dare forma e colore all’esperienza, con una varietà e creatività di strumenti e di materiali, lasciando traccia di se
  • utilizzare il corpo e la voce per imitare, riprodurre inventare suoni e rumori melodie col canto, da soli e in gruppo anche con strumenti per riprodurre suoni e rumori
  • coltivare con continuità i propri interessi e le proprie inclinazioni
  • osservare chi fa qualcosa per imparare e aiutare a fare realizzare lavori e compiti con più persone e con competenze diverse
  • toccare, guardare, ascoltare, fiutare, assaggiare qualcosa e dire cosa si è toccato, visto, udito, odorato, gustato con la proprietà dei termini
  • contare oggetti, immagini, cose; aggiungere, togliere e valutare la quantità e ordinare e raggruppare per colore forma e grandezza
  • collocare persone, fatti, eventi nel tempo e ricostruire successioni e contemporaneità
  • localizzare se stesso, oggetti, persone nello spazio, eseguire percorsi, guidare in maniera verbale e non verbale il percorso di altri
  • manipolare, smontare, montare, piantare, legare con un progetto proprio o di gruppo
  • saper porre domande per risolvere i problemi, chiarire situazioni, raccontare fatti
  • raccontare e ricostruire ciò che si è fatto, sentito e udito e scoprire che il ricordo e la ricostruzione possono anche differenziarsi

Formazione Spirituale

Obiettivi specifici:

  • condivisione dei valori con i propri coetanei e con gli adulti
  • conoscenza dei momenti più importanti con i valori che trasmettono (es. Natale esalta l’amore e la solidarietà tra gli uomini, Pasqua con i valori della pace)
  • esprimere sentimenti di gioia meraviglia e gratitudine con parole e gesti
  • parlare del male del bene, della nascita e della morte, delle origini della vita e del cosmo, del dolore e della malattia a partire dalle proprie esperienze vissute in famiglia e in comunità.